portale culturale e turistico per Genova e la Liguria
 
presentazione_17.jpg
1861-2011 Anniversario Unità Italia

"Tricolore Mameli - 1847"

separatore cerca nel sito e nel web con google cartoline elettroniche due minuti e mezzo separatore link a Museo Virtuale Nino Besta separatore link a pegli.com link a villapallavicini.info link al Comitato per la Difesa di Pegli e del suo Territorio link a Fin All Serramenti link all'Archivio della Toponomastica Ligure link a ghe.ra. separatore

p.i. 03851470108

separatore Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!
 
titolo Riscoprire Tabarca
          confronto tra storia, quadri e carte geografiche


Riscoprire Tabarca Il confronto tra le note vicende storiche della colonia di Tabarca, i quadri esposti al Museo Navale di Pegli ed il dipinto in mostra al Galata.




Ghe.Ra. autore
10 07 2007 data

separatore

          le ricorrenze della nascita del patriota,
          dell'Inno Nazionale e del Tricolore


il Tricolore di Goffredo Mameli "Nella festa genovese, fra stendardi inneggianti a Balilla e ad altri popolani genovesi protagonisti della sommossa, spiccavano due tricolori. Uno lo issava Goffredo Mameli" ... "l'altro, portato dal genovese Luigi Paris" ... "E' in questa occasione che il tricolore diventa l'emblema di una nazione; non rappresenta solo una milizia, o una Repubblica limitata a poche Regioni, ma tutto il popolo italiano dall'Alpi a Sicilia."

il Tricolore di Luigi Paris Il calendario delle ricorrenze genovesi del 2007 si arricchisce di tre importanti eventi storici tutti incentrati sulla figura del patriota Goffredo Mameli. Quest'anno ricorrono i 180 anni dalla sua nascita ma anche i 160 dell'Inno Nazionale e del Tricolore quale emblema di tutto il popolo italiano.

Proprio il Tricolore sventolato pubblicamente da Mameli a Genova il 10 dicembre 1847, nel centounesimo anniversario della sommossa del 1746, assume il valore di simbolo nazionale che lo porterà, trasformato, a divenire la Bandiera d'Italia.

Ghe.Ra. autore
26 03 2007 data
[aggiornamento]    21 07 2007 data

[note]    Si ringrazia la Facoltà di Giurisprudenza di Genova note
per le informazioni fornite        

separatore

titolo NaveBus
          nuovo servizio AMT


Mercoledì 1 agosto l'AMT ha inaugurato, in prova sino al 31 dicembre, il nuovo servizio NaveBus che collega Pegli (molo archetti) a Genova (porto antico).

Ghe.Ra. autore
22 08 2007 data

separatore

titolo L'immagine turistica di Genova
          Il manifesto per gli appuntamenti dell'estate 2007


E' per le vie di Genova che mi sono imbattuto in questo manifesto che pubblicizza gli eventi culturali e turistici dell'estate 2007. L'ho subito notato per il contrasto tra i colori e lo sfondo bianco. Un'immagine multicolore la cui prospettiva crea un effetto profondità che attrae l'osservatore spingendolo a guardare infine l'elenco degli appuntamenti.

manifesto appuntamenti estate 2007 Purtroppo è proprio il messaggio che si vuole comunicare a stonare con il manifesto. E' proprio questa l'immagine con cui si vuole pubblicizzare Genova turistica e culturale? Container? Sarebbe interessante verificare se anche altre città turistiche hanno adottato analoghi contrasti simbologici.

Tante sono le immagini utilizzabili per pubblicizzare Genova: San Matteo, Via Garibaldi, il Porto Antico, Boccadasse, il Galata, i Parchi di Nervi, Villa Pallavicini a Pegli o Villa Duchessa di Galliera a Voltri. Invece sono stati scelti dei container colorati con su scritti i nomi degli eventi. Certamente meglio che dei sacchetti della "rumenta" a Scarpino.

Ghe.Ra. autore
09 07 2007 data

separatore

titolo Sulla rotta dei delfini
          "visioni di mare tra Montecarlo, Genova, Durazzo"


Sulla rotta dei delfini - visioni di mare tra Montecarlo, Genova, Durazzo

13 06 2007 data
[aggiornamento]    26 06 2007 data
[aggiornamento]    16 07 2007 data

separatore

titolo Genova Air Show 2007
          in occasione dell'evento "Il valore dell'esperienza"
          organizzato da Finmeccanica
          a Pegli


Genova Air Show 2007 - Frecce Tricolori a Pegli - 21 maggio 2007

Ghe.Ra. autore
12 05 2007 data

[note]    Si ringrazia l'Aero Club di Genova note
per le informazioni fornite        

separatore

titolo le code dei grifoni
          i Savoia e l'umiliazione dello stemma di Genova


La nota questione storica, relativa all'umiliazione di Genova da parte dei Savoia mediante l'abbassamento delle code dei grifi, è tornata alla ribalta a seguito di un'affermazione del Sindaco riportata dal quotidiano "La Repubblica" in data 23/03/07: "... abbiamo tirato su la coda del grifone. Quella che ci avevano abbassato i Savoia ...".

Questo fatto storico, per quanto comunemente accettato per autentico, in realtà necessita di essere verificato.

Non pochi indizi indicano una verità differente. In realtà, i Savoia, concedendo lo stemma alla Città di Genova, confermarono semplicemente la posizione precedente delle code dei grifi.

Quanto scritto, è supportato da indizi tangibili e facilmente verificabili.

separatore

titolo Fausto Scerno
          precursore dell'industria del freddo in Italia


La ricerca nata da una segnalazione originata dal sito www.chieracostui.com, relativa ad una misteriosa targa sita in Via Marino Boccanegra, ha condotto ad interessanti informazioni. Dopo aver ricostruito virtualmente il testo seriamente danneggiato della lapide, grazie al prezioso contributo della Camera di Commercio di Genova, è tornato alla luce un piccolo ma importante capitolo della storia genovese ed italiana.

targa

Protagonista è Fausto Scerno imprenditore genovese a cui si deve la nascita dell'industria del freddo in Italia.

separatore

titolo Alberoandronico 2007
          Premio Nazionale di Poesia e Narrativa


L'Associazione culturale Alberoandronico che opera a Roma nel campo culturale, sociale e sportivo, ha organizzato il Premio Nazionale di Poesia e Narrativa Alberoandronico 2007.

Il bando di concorso è scaricabile dal sito dell'associazione: www.alberoandronico.org

separatore

titolo eclissi di luna
          Prove tecniche di fotografia astronomica
          approfittando dell'eclissi di luna


35 foto, scattate nella notte tra sabato 3 e domenica 4 marzo.

Ghe.Ra. autore

eclissi di luna a Genova - Pegli

separatore

titolo inguardabile!
          presentazione del logo per l'Italia

In questi giorni si apprende dai giornali la notizia della presentazione del logo per l'Italia dal nome "l'Italia lascia il segno".
logo per l'Italia

"... è composto dalle lettere "it" disegnate con una curva morbida, che evoca movimento, flessibilità e fantasia. La "i", di colore nero, nel carattere richiama il mondo classico e la tradizione italiana. E' sovrastata da un punto di colore rosso. La "t" è verde, per rafforzare l'immagine di un Paese ricco dal punto di vista naturalistico e, al tempo stesso, completare il tricolore, rendendo inequivocabile il riferimento all'Italia. Il carattere usato per le altre lettere della parola "Italia" esprime modernità. Il fondo del logo è completamente bianco. ..."

Personalmente credo che con questo logo si sia toccato il punto più basso nella storia della grafica. Senza un'adeguata spiegazione ed una considerevole fantasia, l'immagine in sé non dice nulla. Che la "i" richiami il mondo classico e la tradizione italiana è solo un originale convincimento dell'ideatore. Anche la presunta "t" verde, già difficilmente leggibile, non evidenzia in alcun modo l'"inequivocabile riferimento all'Italia".

separatore

titolo Sottoriva
          poesia dialettale di Aldo Acquarone


SOTTO i portici scûi, longhe teorie
de ostäie, de negossi e bûtteghette
co' e mostre ciù attraenti e ciù assortïe:
Salammi, pan, verdûe, braghe, giacchette,

separatore

titolo Accadde a Famagosta
          l'assedio turco ad una fortezza veneziana
          ed il suo sconvolgente finale
          Gigi Monello


Tra i più noti assedi della storia e preludio alla battaglia di Lepanto. La preparazione della città in vista dell'assedio, l'attesa degli aiuti che non arriveranno mai, gli attacchi rabbiosi, la fiera resistenza, i dissidi e le paure nella città sino al tragico epilogo del Bragadin.

Gli accadimenti di Famagosta raccontati e spiegati con cura e dovizia di particolari. L'assedio viene non solo raccontato ma spiegato e motivato.